Elezioni in Sicilia: chi vince erediterà un debito di 6 miliardi di euro… Complimenti!

Uno su dieci vincerà la battaglia. Ma, chiunque sia, rischia di soccombere subito alla guerra. Perché l’onore di diventare governatore di Sicilia si accompagnerà all’onere di dovere realizzare un miracolo: rimettere a posto, entro la primavera, i conti che, tra bulimia di personale, spesa sanitaria, e sprechi atavici ammonterà, entro la fine del 2012, alla stratosferica cifra di sei miliardi … Continua a leggere

«Chiesa di minoranza» non significa «Irrilevanza». Benedetto XVI inaugura la «Chiesa Umile»

La poca eco mediatica che ha avuto il Sinodo dei vescovi dedicato alla nuova evangelizzazione che si chiude in queste ore in Vaticano dice molto del futuro della Chiesa cattolica. Dopo la sbornia del pontificato di Giovanni Paolo II, con le piazze piene e le parole di Wojtyla amplificate da giornali, radio e televisioni di tutto il mondo, è arrivato … Continua a leggere