Se ti puzzano le ascelle non potrai pilotare gli aerei cinesi: tra i requisiti per i comandanti di una compagnia aerea c’è anche la traspirazione inodore

Le immagini stanno circolando in Cina ormai da una settimana, raccogliendo sarcasmi e risate. Giovani uomini a torso nudo che sollevano il braccio per consentire a degli esaminatori di verificare direttamente se la loro sudorazione sia inodore. È uno dei passaggi della selezione che una delle compagnie aeree della Repubblica Popolare, la Hainan Airlines, ha indetto per assumere nuovi piloti. … Continua a leggere

La regina Elisabetta è gravemente malata? A corte è già tempo di intrighi per assicurarsi la successione. Carlo o William: ecco cosa succede se muore

La regina Elisabetta sta morendo. La notizia per ora non trova conferma né sul Daily Mail né sul Sun, ma apparirà a caratteri cubitali sulla copertina del magazine Globe, in uscita il prossimo 5 novembre. Secondo il settimanale scandalistico, l’ottantaseienne Elisabetta, da sessant’anni sul trono del Regno Unito, sarebbe infatti gravemente malata e la sua dipartita aprirebbe una vera e … Continua a leggere

Sara Tommasi ci rifà: presto un nuovo film porno

Sara Tommasi non resiste e presto tornerà al suo nuovo amore: la pornografia. Dimenticate la svolta spirituale dopo il ricovero e il viaggio a Medjugorje, la Tommasi sarà protagonista di un nuovo film a luci rosse firmato Dive&Star ed FM dal titolo I soliti noti. La pellicola, diretta dal regista Max Bellocchio, è ambientata in un lussuoso castello nei pressi … Continua a leggere

In Ferrara veritas: “Cerchiamo di non scrivere cazzate sul web. Almeno noi del Foglio. Un flop è un flop. Punto”

Il sito de Il Foglio, un po’ come tutti gli altri, nel bel mezzo dello spoglio delle schede siciliane, scriveva del “successo” di Beppe Grillo. Un’analisi che trova un po’ tutti concordi: di fatto, il Movimento 5 Stelle pare essere il primo partito sull’isola (viene poi superato dalle coalizioni). Ma il direttore, Giuliano Ferrara, abituato a pensarla diversamente e ad … Continua a leggere

Terremoto (politico) in Giappone: disoccupazione, scandali di governo e proteste contro il nucleare

Il momento è forse il peggiore dal Dopoguerra: tra crisi economica, scandali di governo e manifestazioni anti-nucleariste, il Giappone è vicino a un nuovo terremoto. Anche se questa volta solo politico. L’ultima scossa è arrivata, il 25 ottobre, con le dimissioni del governatore della città di Tokyo, Ishihara Shintaro. L’80enne, quattro volte governatore della capitale nipponica, ha convocato una conferenza stampa … Continua a leggere

Ucraina: il voto conferma il desiderio di rimanere tra le braccia della Russia

In Ucraina si profila una vittoria più larga di quella prevista dagli exit poll per il partito del presidente Viktor Ianukovich: dopo lo spoglio del 25% dei voti, il Partito delle regioni ha il 37% (contro il 31% previsto dalle rilevazioni fuori dai seggi), mentre l’Alleanza della leader d’opposizione in carcere Ioulia Timochenko è ferma al 21% (previsto il 24%). … Continua a leggere

«Chiesa di minoranza» non significa «Irrilevanza». Benedetto XVI inaugura la «Chiesa Umile»

La poca eco mediatica che ha avuto il Sinodo dei vescovi dedicato alla nuova evangelizzazione che si chiude in queste ore in Vaticano dice molto del futuro della Chiesa cattolica. Dopo la sbornia del pontificato di Giovanni Paolo II, con le piazze piene e le parole di Wojtyla amplificate da giornali, radio e televisioni di tutto il mondo, è arrivato … Continua a leggere