Putin ha un nuovo nemico: il WEB! Ed ecco arrivare la legge bavaglio

Il blog, inteso come sito internet che ospita opinioni libere su qualsiasi argomento, è il nuovo nemico del Cremlino. Vladimir Putin in persona ha dato il via all’ennesima preparazione dell’ennesima legge che restringa, controlli e censuri tutte le opinioni dissenzienti e dunque fatalmente “pericolose”. Ostile da sempre al mondo di Internet e preoccupato per la clamorosa diffusione del web in … Continua a leggere

Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me: Roma spende 14 milioni di euro per la nuova municipalità

[Il Fatto Quotidiano] Ben quattordici milioni di euro per costruire una sede municipale: quella del municipio XII Eur – Laurentino. E non si tratta neanche di un progetto innovativo: risale al secolo scorso. Fu partorito negli anni Novanta dall’amministrazione Veltroni ed è stato lasciato, dal governo Alemanno, in eredità al nuovo sindaco Ignazio Marino. Un progetto di sedici anni fa … Continua a leggere

Operazione Conti Correnti: a quando il chip sottopelle?

Valerio Lo Monaco su Il Ribelle – L’occhio del grande fratello diventa sempre più grande e intrusivo. L’Agenzia delle Entrate, secondo la disposizione che consente al fisco l’accesso diretto ai conti correnti bancari – cioè il Sid (Sistema interscambio dati) – potrà entrare a suo piacimento nei dettagli dei movimenti bancari di tutti i cittadini che ne possiedono uno. Certo, … Continua a leggere

Krugman avverte: l’ultima volta che ci trovammo in una crisi simile fu la Seconda Guerra Mondiale

Il rapporto sull’andamento dell’occupazione reso noto venerdì scorso non era poi malaccio. Ma tenuto conto di quanto continua a essere depressa la nostra economia, ogni mese dovremmo in realtà creare oltre 300mila nuovi posti di lavoro, non meno di 200mila. Come fa notare l’Economic Policy Institute, di questo passo serviranno oltre cinque anni di crescita dei posti di lavoro per … Continua a leggere

Bertone, imperterrito, continua a dire cose incomprensibili. Secondo il prelato la guerra in Vaticano unisce piuttosto che dividere! Mentre litiga con il papa… dichiara di difenderlo. Puro stile romano.

[Ansa] Il papa “non si lascia intimorire” [da chi? da Bertone stesso? N.d.r.], e anche se gli attacchi sono molto duri, in Vaticano “non sono giorni di divisione ma di unita’”. Lo ha detto il Card. Tarcisio Bertone, segretario di Stato della Santa Sede, commentando al Tg1 quanto sta accadendo in questo periodo in Vaticano. Intanto, nei giorni scorsi, il corvo … Continua a leggere